wrapper

La Commissione Europea ha avanzato una prima proposta per iniziare a tassare i giganti del Web, fino a quando non verrà adottata una soluzione globale e condivisa per far pagare equamente le grandi aziende digitali che sfuggono al Fisco sfruttando l’assenza di una vera e propria localizzazione e una pianificazione fiscale aggressiva. Si tratta di un’imposta del 3% sui ricavi provenienti dalla vendita di spazi pubblicitari, dalla cessione di dati e dalle attività di intermediazione tra utenti e business, da applicare alle società con un fatturato globale superiore a 750 milioni di euro e uno europeo superiore a 50 milioni.

Lascia un commento

Fisco Equo

Siamo un gruppo di persone della società civile che ha scelto di impegnarsi per promuovere lo sviluppo di una maggiore conoscenza della realtà fiscale del nostro paese. A spingerci è soprattutto la comune sensibilità verso i temi della legalità ed equità fiscale.

Privacy Policy