wrapper

Il calciomercato di questa estate rimarrà nella storia per l'irrompere del Fisco italiano nelle contrattazioni che hanno portato al clamoroso arrivo di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus, come spiega il numero uno della Liga spagnola, Javier Tebas. “Cristiano Ronaldo? Mi sarebbe piaciuto tenerlo in Spagna, ma mi piacerebbero altri grandi giocatori come Lewandowski - afferma Tebas - perché sta succedendo che i campioni se ne vanno dalla Liga? Le cose non capitano per errori di gestione. Mi riferisco al PSG ma anche alla Juventus con l’acquisto di Cristiano Ronaldo o a questa offerta dell’Inter per Modric. Non hanno soldi per comprare calciatori ma offrono al croato un’enormità di denaro che non si sa da dove arrivi. L’operazione di Cristiano alla Juventus pare un tema fiscale, anche Francia e Inghilterra hanno una fiscalità migliore rispetto a noi“.
E per quel che riguarda la vicenda relativa al tentativo da parte dell’Inter di arrivare a Luka Modric del Real Madrid il numero uno iberico ha affermato ancora: “PSG e Inter usano trucchi sul mercato. L’offerta per Modric ha delle trappole, quella del Paris-Saint Germain a Neymar pure. Il PSG è un club che usa trucchi, come il Manchester City, e questo genera circostanza che destabilizzando il mercato e i media. I tifosi devono tenerne conto“.

Lascia un commento

Fisco Equo

Siamo un gruppo di persone della società civile che ha scelto di impegnarsi per promuovere lo sviluppo di una maggiore conoscenza della realtà fiscale del nostro paese. A spingerci è soprattutto la comune sensibilità verso i temi della legalità ed equità fiscale.

Privacy Policy