wrapper

Hendon Mob si sta svuotando? Il regolamento europeo sulla protezione dei dati, il fantomatico GDPR, e i problemi di alcuni players europei col Fisco, stanno costringendo molti players a chiedere la cancellazione dal mitico portale che raccoglie tutti i risultati di poker live del mondo. Il boom negativo c’è stato ad agosto 2018 con cancellazione degli account ma anche tante richieste di correzioni.

Determinante anche la storia del pro del poker Hossein Ensan che vinse oltre 650mila euro al Main Event dell'EPT di Barcellona 2014 ed è tornato nel suo paese di origine della Germania con i soldi. Ha chiarito il suo obbligo fiscale con l'ufficio delle imposte tedesco, ma poi ha scoperto che le autorità spagnole volevano tassare anche quelle vincite. La Spagna voleva anche addebitare interessi e spese legali, mettendo il totale dovuto al governo spagnolo a € 235.000. E non sarebbe l’unico ad avere problemi di questo tipo.

La situazione fiscale per i giocatori tedeschi ha portato molti di loro a voler camuffare o cancellare le loro vincite. E quando non hanno ricevuto una risposta favorevole da siti come Hendon Mob, hanno minacciato l'azione legale sulla base del fatto che il database violava i Regolamenti generali sulla protezione dei dati dell'Unione Europea (GDPR).

Il GDPR è un regolamento sui libri dell'UE che garantisce la privacy e la protezione dei dati per tutti gli individui nell'UE e nello Spazio economico europeo. Assicura che tutti gli individui nell'UE abbiano il controllo sulla pubblicazione e / o sulla distribuzione dei loro dati personali. Questa legge è entrata in vigore nel maggio 2018 e le violazioni possono comportare multe fino a 20 milioni di euro o fino al 4% delle entrate annuali.

Un professionista del poker tedesco chiamato "schmette" sui forum Two Plus Two ha pubblicato la scorsa settimana che Hendon Mob ha ceduto alle richieste.
Roland della Hendon Mob ha scritto una risposta sui social: "The Hendon Mob è gestito da una piccola squadra di appassionati di poker il cui obiettivo è quello di servire la comunità del poker gestendo il miglior database di poker e la risorsa di informazione sul poker disponibile su Internet. Pubblicando i risultati e i pagamenti dei principali tornei, Hendon Mob non è più colpevole di "raccolta dati di abuso" rispetto all'APT o al PGA. Le informazioni pubblicate su THM (the Hendon Mob) sono già state rilasciate da un casinò o tour in linea con i propri T & C (termini e condizioni), che un giocatore accetta accettando il torneo. Ho il sospetto che questi stessi giocatori siano più che felici di usare il sito per il loro vantaggio finanziario, alzando gli occhi e ottenendo informazioni sui loro avversari nei principali tornei. Sì, GPDR ha apportato alcune modifiche al nostro modo di operare, ma continueremo a lavorare duramente per servire la comunità, per migliorare il prodotto che offriamo ai fan del poker, ai giocatori e ai media e per continuare a far crescere il nostro traffico anno dopo anno “.
Le risposte nel thread del forum coprono un ampio spettro di opinioni. Ma molti giocatori e altri del settore che non affrontano i problemi fiscali dei tedeschi sono in disaccordo con la decisione della Hendon Mob di permettere ai giocatori di cancellare i loro risultati.

Come ha scritto Haley Hintze di Flushdraw, "E 'solo Hendon Mob a essere ferito da questo cambiamento, e dovrebbero davvero ripensarlo. A lungo termine, la sostituzione di elenchi di risultati validi con un numero sempre crescente di voci "anonime" potrebbe alla fine indebolire il sito allo scopo di non essere inutilizzabile, ma di essere svalutato dai suoi concorrenti.

Lascia un commento

Fisco Equo

Siamo un gruppo di persone della società civile che ha scelto di impegnarsi per promuovere lo sviluppo di una maggiore conoscenza della realtà fiscale del nostro paese. A spingerci è soprattutto la comune sensibilità verso i temi della legalità ed equità fiscale.

Privacy Policy